Navigazione veloce

Sostituzioni Docenti Assenti

In questa pagina i docenti possono visualizzare il prospetto delle sostituzioni dei colleghi assenti.  Il calendario è visibile solo ai docenti del Virgilio; occorre effettuare il login alla GSuite sulla stessa pagina internet su cui si visualizza il calendario (tutorial)

 

Come funziona il riquadro calendario

Nella parte alta dell’applicazione, a sinistra, è possibile usare le frecce per selezionare le date. Sul lato destro invece si può visualizzare per settimana o per mese. Se si desidera visualizzare il calendario per esteso, in modo più leggibile, si può cliccare sul pulsante “Google Calendar” e si accede così all’app di Google Calendar.

Per aggiungere questo calendario ai propri calendari cliccare sul pulsante + che si trova in basso a destra. 

Come leggere il prospetto delle sostituzioni

Suggeriamo di leggere le sostituzioni in vista settimanale oppure giornaliera. Nella parte alta dello schermo sono indicati i docenti assenti. 

In corrispondenza dell’orario delle lezioni sono indicate, per ciascuna ora, le variazioni agli orari delle classi. Ad esempio, per sapere le variazioni della prima ora cliccare sul riquadro “Sostituzioni Prima Ora”; se non ci sono variazioni la descrizione del riquadro non riporta alcuna variazione. Se ci sono variazioni sono indicate nel seguente formato:

CLASSE – Docente che sostituisce – (Docente Sostituito)

Ad esempio:
4LC Rossi (Bianchi) 

significa che il prof. Rossi ha un’ora di supplenza in 4LC al posto di Bianchi.

Nelle classi in cui non sia possibile indicare un sostituto si possono verificare le seguenti possibilità:

La classe entra più tardi (l’indicazione in DAD è “accende ore 9”);
La classe resta scoperta (l’indicazione in DAD è “sospende”);
La classe esce prime (l’indicazione in DAD è “spegne ore XX”).

Nel periodo di DAD le comunicazioni alle classi sono scritte dalla Vice Presidenza anche sul registro elettronico. 

Come trovare le proprie sostituzioni

Se un docente ha in orario un’ora a Disposizione, per esempio in terza ora, gli sarà sufficiente cliccare, nel giorno corretto, sul riquadro “Sostituzioni terza ora”. Se ha una sostituzione troverà l’indicazione della classe in cui farà lezione e del collega che sostituisce. Se non ha sostituzioni non troverà il suo nome.

A che ora sono scritte le sostituzioni?

Di norma, le assenze sono annunciate dai colleghi in anticipo, per cui la Vice Presidenza è in grado di provvedere alle sostituzioni per la giornata successiva (o anche oltre) entro la mattinata del giorno precedente.

Invece le assenze comunicate dai docenti nello stesso giorno (di norma entro le ore 8), richiedono sostituzioni tempestive; pertanto è necessario che i docenti che hanno ore a disposizione consultino il calendario almeno all’inizio dell’ora, anche per eventuali modifiche improvvise che si rendessero necessarie.

Considerando quindi la natura “dinamica” delle sostituzioni, si invita i docenti che hanno ore a disposizione ad una consultazione frequente del calendario.