Navigazione veloce

Trasferimenti da altre scuole

 

PROCEDURE PER I TRASFERIMENTI DA ALTRE SCUOLE

Premessa

Le presenti note, pubblicate sul sito web dell’Istituto, vengono dichiarate come lette e accettate all’atto della presentazione e sottoscrizione della domanda di trasferimento da altra scuola.

La Segreteria Didattica fornisce chiarimenti sulle procedure di seguito riportate tramite richieste via email a didattica@liceovirgiliomilano.it, durante gli orari di sportello o telefonicamente al numero 027382515. 

Per eventuali richieste di trasferimenti in corso d’anno scolastico, è possibile contattare il  Dirigente scolastico via email a dirigente@liceovirgiliomilano.it.

Informazioni generali

Si intende per trasferimento l’inserimento di un alunno di altra scuola in una classe del Virgilio nel medesimo indirizzo, senza integrazione del curricolo.

Si ritiene che il trasferimento in altro istituto debba costituire l’esito di un processo di riflessione e maturazione personale da parte dello studente, che in tale delicato processo viene assistito dalla famiglia, dal consiglio della classe di partenza e da ogni possibile risorsa volta a perseguire la maturazione auspicata.

Il trasferimento tra indirizzi di studio omogenei non richiede alcun esame integrativo. Tuttavia l’alunno/a sarà tenuto/a ad integrare i programmi delle materie comuni mediante attività di riallineamento da tenersi all’inizio delle lezioni, su indicazione dei docenti della classe. Tale attività può essere oggetto di verifica specifica al fine di valutare i livelli raggiunti.

Disposizioni generali

Nella procedura per l’inserimento di studenti che chiedono il trasferimento al Virgilio, si fa presente che le decisioni sono di competenza del Dirigente Scolastico, che si avvale, per la fase istruttoria, di una commissione da lui nominata.

Si fa presente che:

  • sono valutate le motivazioni alla base della richiesta di trasferimento;
  • la disponibilità dei posti in ogni singola classe, condizione indispensabile affinché siano accolte le richieste, è decisa dal Dirigente scolastico a conclusione degli scrutini finali;
  • i trasferimenti in corso d’anno scolastico sono presi in considerazione per casi straordinari ed eccezionali, previo comunque il parere del consiglio di classe di destinazione;
  • l’inserimento di studenti nelle classi terminali avverrà solo in casi di comprovata necessità (es. trasferimenti da altra città). 

Domanda di trasferimento

La domanda di trasferimento debitamente compilata deve essere consegnata dal 6 maggio al 6 giugno 2020, presso la Segreteria Didattica del Liceo Virgilio (Sede Ascoli). L’apposito modulo è reperibile in allegato alla presente, nel sito www.liceovirgiliomilano.edu.it nella sezione “Trasferimenti da altre scuole”.

Alla domanda vanno allegati:

  • Le motivazioni scritte della richiesta;
  • copia della pagella del 1° quadrimestre o ed eventuali pagelle finali/certificati di idoneità con indicazione delle materie; la pagella finale/certificato di idoneità dell’anno in corso va consegnata alla segreteria didattica appena disponibile, e comunque non oltre il 20/06/2020;
  • ogni altro documento utile a definire la situazione dello studente (in particolare in caso di alunno/a DSA o BES).

N.B.: la presentazione della domanda non comporta alcun impegno da parte della famiglia e del Liceo Virgilio. 

Pubblicazione degli esiti

La  comunicazione degli esiti delle operazioni di valutazione delle domande di trasferimento avviene entro il 30 giugno, mediante comunicazione alla famiglia e affissione all’albo della scuola negli appositi spazi, solo per gli studenti accolti.

In tutti gli altri casi la domanda è da ritenersi non accolta. 

Iscrizione degli studenti trasferiti

La formalizzazione dell’iscrizione al Liceo Virgilio può avvenire solo dopo l’accettazione della richiesta di trasferimento, previa consegna alla segreteria didattica del Nulla-Osta della scuola di provenienza.

Si precisa che il Nulla-Osta alla scuola di provenienza non deve essere richiesto dalla famiglia prima della comunicazione dell’accoglimento della richiesta di trasferimento.

 

Il Dirigente scolastico

Prof. Roberto Garroni

 

MODULO DA SCARICARE

Domanda di trasferimento
+ autocertificazione responsabilità genitoriale