Navigazione veloce

Circ. 71 – Partecipare, vuol dire essere protagonisti

Il 7 Novembre dalle ore 11,55 alle ore 13,05, si svolgerà nell’aula magna di Piazza Ascoli 2, l’incontro degli studenti interessati all’informazione e alla preparazione delle iniziative scolastiche di educazione alla legalità

Care Ragazze, Cari ragazzi,

 

Ho il piacere di trasmettervi la seguente comunicazione del docente referente per il progetto “Educazione alla legalità, ai diritti, alla conoscenza del  fenomeno della criminalità organizzata”, Prof.Giuseppe Teri 

“Il 7 Novembre dalle ore 11,55 alle ore 13,05, si svolgerà nell’aula magna di Piazza Ascoli 2, l’incontro degli studenti interessati all’informazione e alla preparazione delle iniziative scolastiche di educazione alla legalità,

Gli studenti delegati per classe e/o autoproposti  segnaleranno agli insegnanti  e all’ufficio di presidenza, la loro intenzione di partecipare all’incontro.

Gli eventuali studenti minorenni che parteciperanno all’incontro, dovranno consegnare al docente coordinatore della classe la preventiva autorizzazione scritta dei propri genitori. 

Il gruppo sarà formato da non più di due studenti per classe (non necessariamente coincidenti con i rappresentanti della propria classe), disponibili a  collaborare affinché il gruppo di lavoro funzioni come luogo di incontro e progettazione creativa, di diffusione dell’informazione e centro di raccolta delle esigenze e dei pareri degli studenti della scuola Virgilio di  piazza Ascoli 2  e di Pisacane. 

Sono molte le idee già in cantiere e molte altre da discutere in occasione della questa riunione del 7 novembre. Per ora, ci limitiamo a esporre le linee guida del progetto approvato in Collegio docente, proposto dal prof.Giuseppe Teri: 

  1. Proposta di formazione: seminari di discussione, informazione e conoscenza del fenomeno della  “Ndrangheta a Milano e in Lombardia;  
  2. Preparazione della giornata del 24 novembre , anniversario della scomparsa di Lea garofano testimone di giustizia, rapita all’Arco della pace di Milano, uccisa e sciolta nell’acido a Monza; 
  3. Preparazione della giornata del 10 dicembre , anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani; 
  4. Preparazione della giornata nazionale del 21 marzo 2013 dell’associazione “Libera”, della giornata della memoria e del ricordo delle novecento e più vittime di mafia, che quest’anno si svolgerà a Firenze; 
  5. Organizzazione e partecipazione alle iniziative per il  23 maggio, anniversario della strage di Capaci, in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Manuela Morvillo e gli uomini della scorta ..” 

Il responsabile del progetto legalità

Prof.Giuseppe Teri

Si invitano i docenti coordinatori ad aiutare le classi nella scelta dei nominativi degli studenti, realmente interessati sia a far parte del gruppo di lavoro sia ad impegnarsi nella costruzione di un percorso di grande valore sul piano culturale, etico e civile.

 Cordialmente

 La  Dirigente Scolastica                                                                                          

Nicolina Francavilla

Non è possibile inserire commenti.