Circolari

7 Maggio 2014

Circ. 264 – Consegna CARTA DELLO STUDENTE – IoStudio

Si comunica che, come ogni anno, il MIUR ha inviato la Carta dello Studente – Io Studio, da distribuire agli studenti frequentanti il primo anno di corso, le cui famiglie hanno acconsentito, al momento dell’iscrizione online, al trattamento dei dati dello studente ai fini della realizzazione della Carta dello Studente per l’intera durata del ciclo di studi. 

Com’è noto, il Progetto “IoStudio – La Carta dello Studente” è teso a facilitare gli studenti nel loro accesso alla cultura, garantendo agevolazioni e offerte ad hoc pubblicate nel dettaglio sul Portale dello Studente www.istruzione.it/studenti (trasporti, tecnologia, libri, cinema, teatri, musei, ecc.).

La Carta, totalmente gratuita, sarà attivabile come strumento di pagamento solo su esplicita richiesta dello studente e previa acquisizione del consenso della famiglia nel caso di studenti minorenni.

Le carte nominative sono già attive, quindi si invitano gli studenti ad effettuare il PRIMO ACCESSO al Portale dello Studente.

Per qualsiasi informazione è possibile scrivere all’indirizzo mail iostudio@istruzione.it oppure contattate telefonicamente gli uffici competenti ai seguenti numeri: 06.5849.3672/3673/3674/3675 e Fax al n° 06.58493910.

Si allega alla presente il “Circuito Agevolazioni IoStudio” a.s. 2013/14.   

 

 

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Nicolina Francavilla

Ultimi articoli

Circolari 19 Maggio 2022

Circ. n. 208 – Premiazione del “Concorso Maurizio Magnini”: diretta streaming martedì 31 maggio, ore 18.30.

Ai Docenti Agli studenti Ai genitori    Oggetto – Premiazione del “Concorso Maurizio Magnini”: diretta streaming martedì 31 maggio, ore 18.

Circolari 19 Maggio 2022

Circ. n. 207 – Virgilio Show – 30^ edizione, mercoledì 1 giugno.

Ai Docenti Agli Studenti Ai Genitori   Oggetto – Virgilio Show – 30^ edizione, mercoledì 1 giugno.

Circolari 17 Maggio 2022

Circ. n. 206 – “Si può fare”: ultimo incontro.

Alle studentesse/agli studenti Ai genitori.    Oggetto: “Si può fare”, ultimo incontro.

torna all'inizio del contenuto